fbpx
Fondriest, Bugno, Moser, Gimondi

Fondriest, Bugno, Moser, Gimondi alla Pedalatazzurra

Negli ultimi 6 anni si è assistito ad una guerra impari tra le fiere italiane della bici. Da una parte l’invincibile Salone del Ciclo di Milano e dall’altra la piccola e vivace ExpoBici di Padova. Bene, in pochissimo tempo la giovane novità ExpoBici ha sbaragliato la tradizione e la storicità del Salone che è riuscito negli ultimi anni ad infilare una serie di errori per “eccesso di supponenza” (supponiamo). Complice anche il trasferimento di una fiera, piccola e di nicchia come è e deve essere qualle della bici, nella costosa megastruttura di FIERAMILANO Rho. Forse se fosse rimasta da subito in città, se avesse meglio assecondato le nuove tendenze….se….se…i fossi non sono pieni. Sono stracolmi.
Nel nostro piccolo, come organizzatori della PedalatAzzurra, ci siamo resi conto immediatamente del “danno” in termini di perdita di iscritti, dovuto allo spostamento della partenza dal centro di Milano a Rho (praticamente irraggiungibile in bici). Ma ancor più l’arrivo in centro a Milano. Con il plotone di “azzurri per un giorno” che riusciva ad avere per una manciata di minuti, via Washington da percorrere con scorta a sirene della Polizia Locale….quell’arrivo che tanto piaceva, non c’è più stato.

E oggi, dopo l’ultimo avvilente, inutile, devastante tentativo di Verona…non c’è più DEFINITIVAMENTE neanche il Salone del Ciclo di Milano. Che a Milano ha fatto quasi 70 edizioni, meno una, l’ultima e come gli elefanti è andato a chiudere altrove la sua vita.

Di seguito il comunicato ufficiale.

L’organizzazione della prossima edizione di ExpoBici è cominciata a pieno ritmo, con l’adesione di oltre 150 aziende leader del settore e tre padiglioni fieristici che registrano già il tutto esaurito.  

La novità più importante è rappresentata sicuramente dall’unità di intenti trovata finalmente da PadovaFiere e Confindustria ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo e Accessori), che permetterà al settore di avere un unico grande appuntamento fieristico dedicato alle due ruote a pedali, con un‘offerta espositiva ancora più vasta e completa.  

“L’accordo di collaborazione con Confindustria ANCMA è un gande passo avanti per ExpoBici, il settore ciclo, che in questo momento di crisi economica continua a dare prova di grande dinamicità e capacità imprenditoriale, merita che tutti gli attori coinvolti nella promozione e salvaguardia del prodotto italiano si uniscano per moltiplicare le opportunità di business a disposizione delle aziende” afferma Paolo Coin – AD di PadovaFiere.  

Una fiera sempre più rappresentativa e completa, quindi, ma che non mancherà di offrire a espositori e visitatori tutte le migliori occasioni per mettere in mostra il prodotto e per sfruttare al meglio quella che sarà la più grande vetrina italiana dedicata alla bicicletta, ai componenti e agli accessori.  

Dopo il successo della prima edizione del Test Day, anche quest’anno i dealer, i dettaglianti, i giornalisti, o anche semplicemente gli appassionati, avranno a disposizione la giornata di venerdì 20 settembre per provare tutto il meglio delle novità 2014, dalle bici da corsa, alle MTB, alle bici gravity. La magnifica cornice dei Colli Euganei e i suoi meravigliosi percorsi bici, permetteranno di mettere alla prova le qualità e le potenzialità tecniche dei mezzi. Sarà possibile iscriversi al Test Day a partire dal mese di maggio direttamente dal sito internet www.expobici.it.  

Per una panoramica dettagliata dei prodotti novità in esposizione si svolgerà la 3° edizione dell’ExpoBici Innovation Award: una giuria di esperti e giornalisti del settore metterà al vaglio i migliori prodotti novità del 2014 nelle categorie ROAD, MTB, URBAN/E-BIKE, COMPONENTI E ACCESSORI, ABBIGLIAMENTO e BIKE4FUN.  

E una volta in fiera . . .  non solo bici da sogno e prodotti d’eccellenza, ma anche tanto divertimento, con l’arena spettacoli, per vedere i migliori atleti di trial e free style in esibizioni mirabolanti, e la possibilità di provare le bici in mostra nei circuiti cittadini allestiti per l’occasione e dedicati a bici elettriche, MTB e bici da strada.  

Appuntamento quindi a Padova dal 21 al 23 settembre 2013 per la prossima edizione di ExpoBici – La Fiera Internazionale della Bicicletta.

Share This