fbpx
Da Orvieto a Roma Fontana di Trevi
Da Orvieto a Roma Fontana di Trevi
Da Orvieto a Roma Fontana di Trevi

DA ORVIETO A ROMA

Orvieto (TR) / impegnativo / 138 km / 1700 D+

k

DESCRIZIONE

Da Milano a Roma in bicicletta / sesta e ultima tappa
Entrare a Roma in bicicletta è una bella soddisfazione, certo bisogna sapere come farlo per non essere “aggrediti” dalla prepotenza del traffico caotico.

read more

Gli amici romani, partendo da Milano per questa meraviglioso viaggio in bicicletta, si sono emozionati per l’insolita espereinza di una pedalata nella piatta pianura lombarda. Un pedalare costante e regolare che solo la pianura sa proporre, tra Milano e Lodi (ma non solo). Noi milanesi ci siamo emozionati per questo trionfale ingresso nella città eterna, per l’accoglienza discreta sulla più istituzionale delle nostre piazze. E così è nato il postulato del ciclista viaggiatore: “l’emozione è inversamente proporzionale alla conoscenza e alla familiarità dei luoghi che si incontrano”.

E’ proprio vero che la bicicletta è un prodigio meccanico per creare emozioni. E il paesaggio italiano è un’emozione continua. Da ammirare e preservare.

b

PROFILO TECNICO

Si lascia Orvieto in direzione Civita di Bagnoregio insediamento isolato a causa della progressiva e costante erosione della vallata circostante, che rischia di far scomparire la frazione. Poi Viterbo, il lago di Vico lungo la strada Cimina, Sutri, breve tratto di via Cassia (via consolare romana), Campagnano, dove ci incontriamo con…

read more

le “eccellenti” ENDORFINE SELVAGGE (insieme a noi, unica vera eccellenza dei tempi barbari che stiamo vivendo, anche ciclisticamente).  Endorfine che ci accompagneranno nel cuore di Roma. Sacrofano, ingresso a Roma da Prima Porta. Difficile da trovare il percorso per la ciclabile e per Saxa Rubra, meno male che ci sono gli amici “de Roma” che sanno bene dove mettere le ruote.

Ci sono i vigili motociclisti che ci scortano da Saxa Rubra al Quirinale, grandioso! Ma non è sempre così, quindi la ciclabile da Saxa Rubra è provvidenziale, anche se non è il massimo della scorrevolezza per i molti cancelli e il fondo non propriamente scorrevole.

I percorsi sono in costante aggiornamento tuttavia, per le più recenti modifiche alla viabilità locale, alcune indicazioni potrebbero non corrispondere alla nuova viabilità.

EFFETTUA IL LOGIN PER OTTENERE LA TRACCIA

SOSTIENI IL PROGETTO LE STRADE ZITTE

L’obiettivo è tutelare e valorizzare il paesaggio italiano. Se condividi la nostra visione, se scarichi le tracce dei percorsi proposti, se vuoi che Turbolento continui a creare nuove Strade Zitte per far conoscere l’Italia meno conosciuta, sostieni il nostro progetto con la tua donazione.

BUONE PEDALATE - ENJOY YOUR RIDE