fbpx

Grand Tour Lombardia / 8 San Marco e Val Taleggio

Morbegno / impegnativo / 126 km / 2600D+

B

DESCRIZIONE

Grand Tour della Lombardia 8

Non si può certo rinunciare al Passo San Marco, versante Nord. La discesa a Mezzoldo è un incanto di alpeggi nel cuore delle Orobie.

read more

Da Piazza Brembana, percorriamo la ciclabile, un gioiellino ricavato dal sedime ferroviario di quello che un tempo era “ol trenì della Val Brembana”. Si risale poi la Val Taleggio da San Giovanni Bianco al Culmine di San Pietro. Discesa in Val Sassina verso l’orrido di Bellano e il lago di Como. Destinazione Varenna.

b

PROFILO TECNICO

Da Morbegno si sale subito con un certo impegno: ci aspettano 1750 metri di dislivello in 29 chilometri. Strada piacevole e tranquilla, con lunghi tratti ombreggiati, gran vista sull’arco alpino.

read more

In cima più di un rifugio potrà offrire ristoro, il più antico e tradizionale è la Ca’ San Marco, classica costruzione in pietra, torna polenta bergamasca da sempre.

Splendida la discesa tra gli alpeggi d’alta quota, tornanti ben disegnati e una pendenza da tenere sotto controllo con prudenza. A mezzolto finisce la lunga sequenza di tornanti, si prosegue in un selva di abeti fino a Piazza Brembana dove consigliamo di imboccare la bellissima ciclabile percorrendola fino a San Giovanni Bianco. Da qui, sulla destra si imbocca la meravigliosa Val Taleggio per scollinare al Culmine di San Pietro, sono altri 850 metri di dislivello in 21.5 chilometri, con un paio di brevi tratti in discesa che consentono di riprendere fiato. Da qui si scende in Valsassina al colle di Balisio e quindi a destra verso il lago di Como. Si scende lungo la tortuosa strada delle Gole dell’Orrido di Bellano. Destinazione Varenna.

EFFETTUA IL LOGIN PER OTTENERE LA TRACCIA

I percorsi sono in costante aggiornamento tuttavia, per le più recenti modifiche alla viabilità locale, alcune indicazioni potrebbero non corrispondere alla nuova viabilità.

SOSTIENI IL PROGETTO LE STRADE ZITTE

L’obiettivo è tutelare e valorizzare il paesaggio italiano. Se condividi la nostra visione, se scarichi le tracce dei percorsi proposti, se vuoi che Turbolento continui a creare nuove Strade Zitte per far conoscere l’Italia meno conosciuta, sostieni il nostro progetto con la tua donazione.

BUONE PEDALATE - ENJOY YOUR RIDE