fbpx
Da Fidenza a Varese Ligure
Da Fidenza a Varese Ligure
Da Fidenza a Varese Ligure

SUI COLLI A SUD-EST DI FIRENZE

Firenze / medio / 65 km / 1300 D+

k

DESCRIZIONE

Anche questo anello parte da Firenze, lungarno sud in prossimità del ponte San Nicolò e fa parte del cosidetto Parco Cicloturistico dei Colli Fiorentini, realizzato in collaborazione con TCI-Touring Club e Turbolento.

read more

FIRENZE – Piecevolissima l’uscita lungo le minuscole strade tra muri di pietra verso Badia a Ripoli. Un breve e inevitalbile tratto di provinciale verso Pontassieve, ma con una buona fascia di rispetto a bordo strada. Bella la salita a San Donato e altrettanto bella la discesa verso Antella.

Le aziende agricole del Consorzio Chianti Colli Fiorentini che si incontrano lungo il percorso sono: Petreto, Castello di Volognano, Fattoria Torre a Cona, Le Querce, La Colombaia ville di Bagnolo, Fattoria di Bagnolo, Lanciola, Villa Medicea di LIlliano.

b

PROFILO TECNICO

Si esce dalla città in direzione est verso Badia a Ripoli e Candeli; si segue l’Arno restando sempre a sud del fiume fino a Pontassieve, in prossimità del ponte che porta in paese si prosegue tenendosi alla sua destra, senza attraversarlo.
read more
Dal bivio prima del ponte si giunge a località Rosano dove la strada si stacca dal fiume piegando verso sud con dolce salita verso Volognano, quindi verso sud-ovest si sale, sempre con pendenze pedalabili, a San Donato in Collina. Da qui discesa verso Antella, in paese si risale sulla sinistra per voltare a destra in direzione della Villa Medicea di Lilliano. Con ripida discesa si giunge a Grassina; di nuovo si sale a San Gersolè dove la strada piega verso sud. Mezzomonte, Monteoriolo, Impruneta, poco prima del centro abitato a destra verso Tavarnuzze, si percorre un breve tratto di Via Senese verso Certosa, di fronte alla Certosa a destra, si imbocca la ripida salita di Parigi, da qui a Poggio Imperiale e quindi Firenze, di nuovo lungarno sud in prossimità di Ponte alle Grazie.

I percorsi sono in costante aggiornamento tuttavia, per le più recenti modifiche alla viabilità locale, alcune indicazioni potrebbero non corrispondere alla nuova viabilità.

EFFETTUA IL LOGIN PER OTTENERE LA TRACCIA

SOSTIENI IL PROGETTO LE STRADE ZITTE

L’obiettivo è tutelare e valorizzare il paesaggio italiano. Se condividi la nostra visione, se scarichi le tracce dei percorsi proposti, se vuoi che Turbolento continui a creare nuove Strade Zitte per far conoscere l’Italia meno conosciuta, sostieni il nostro progetto con la tua donazione.

BUONE PEDALATE - ENJOY YOUR RIDE